Riforma del condominio. Quali le novità per edifici più green? [via @Italtherm]

certificazione energetica

Normativa dei condomini… quando se ne parla vengono in mente le liti condominiali. Ma non sempre è così. Italtherm, sul proprio ecoblog, ci racconta le novità legate all’energia pulita dei condomini e all’efficienza energetica

Con l’entrata in vigore della riforma sulla disciplina dei condomini (L. n° 220 dell’11 dicembre 2012 – “Modifiche alla disciplina del condominio negli edifici – Riforma del condominio”, pubblicata in Gazzetta Ufficiale n. 293 del 17 dicembre 2012), dal 18 giugno scorso sono cambiate le norme che regolano maggioranze, spese, amministrazione e molti aspetti relativi alla convivenza fra vicini all’interno dei palazzi. Importanti novità per l’energia.

La riforma – che si compone di 32 articoli – ha avuto un iter assai lungo e laborioso che ha impegnato il Parlamento per varie legislature e che ha portato ad una modifica delle norme del codice civile in materia di condominio di edifici (artt. 1117 e seguenti). La novella normativa ha avuto ad oggetto anche alcuni ambiti in materia di energia su cui è importante soffermarsi. Innanzitutto si fa esplicita menzione alla possibilità di realizzare impianti per la produzione di energia eolica, solare o comunque da fonte rinnovabile.

Continua a leggere sul blog di Italtherm

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...