Dividere gli spazi in ufficio, condividere la luce!

pareti_divisorie_vetro_softwall_000

Organizzare gli spazi in un ufficio è sempre una sfida ardua. Noi di Minimo Impatto abbiamo traslocato da pochi mesi e sappiamo bene ciò cosa vuol dire. Prendi spazi più grandi che però poi vanno organizzati e divisi affinché le persone siano messe in condizione di lavorare al meglio. Le esigenze possono essere davvero diverse. Invece di tirar su muri e installare una serie semi infinita di luci artificiali, tra le migliori soluzioni vi sono sempre quelle di installare pareti divisorie e attrezzate. Per rispondere a ogni esigenza, esistono una serie di sistemi modulari con una vasta gamma che spazia da quelle cieche, cieco/vetrate, alle vetrate verticali e orizzontali, porte in legno, in vetro satinato e non. Penso ai nostri uffici. Ampi spazi in cui lavorano più persone. Cercando informazioni su “pareti divisorie ufficio”, abbiamo “scoperto” che la soluzione ideale potrebbe essere nella trasparenza. Ove servisse, ad esempio per creare un angolo centralino, con un sistema di pareti trasparenti si potrebbe creare un box che permetterebbe di garantire la privacy “sonora” ma lasciar filtrare la luce delle finestre, senza dover ricorrere a lampadine che farebbero correre il contatore (e ciò non piacerebbe all’ambiente!).

Essendo un sistema modulare poi, cambiando le esigenze, si potrebbe con semplicità ristudiare la sistemazione della stanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...