Con la lampadina esausta che ci faccio? Ce lo spiegano Ecolamp e Legambiente grazie ad Illumina il Riciclo

illuminailriciclo

 

Quante volte ci siamo posti questa domanda di fronte ad un oggetto che, a fine vita, da risorsa si trasforma in un potenziale pericolo per la natura?

Le lampade a basso consumo sono amiche del Pianeta e… delle nostre tasche. Normalmente durano anche a lungo. Ma, una volta esauste, se non vengono raccolte e riciclate in maniera corretta, possono provocare la fuoriuscita, fra l’altro, di mercurio elemento chimico pericoloso per l’ambiente e l’uomo. Per questo è importante raccoglierle e differenziarle in maniera corretta. Vi chiederete… come, dove, chi?

Tutte le vostre domande in materia potranno trovare una risposta grazie ai volontari di Legambiente che, in collaborazione con Ecolamp (Consorzio senza scopo di lucro leader in Italia per la raccolta e il trattamento delle sorgenti luminose) saranno presenti sabato 12 e domenica 13 aprile, in 20 centri della distribuzione organizzata che ospiteranno l’iniziativa “Illumina il riciclo”, giunta alla terza edizione.

L’evento principale della campagna di sensibilizzazione di quest’anno si terrà a Roma presso il Centro commerciale Auchan di Casalbertone (via Alberto Pollio 50) a partire dalle ore 10.00.

Alle 12.00 è prevista la partecipazione del Direttore Generale di Ecolamp, Fabrizio D’Amico, e del vice-Presidente di Legambiente Edoardo Zanchini.

Presso i punti informativi i cittadini, oltre a ricevere un simpatico omaggio e un’utile miniguida sul tema del riciclo delle lampadine, avranno modo di conoscere i metodi di una corretta raccolta di fonti luminose esauste. L’evento avverrà in concomitanza con l’entrata in vigore del nuovo decreto RAEE (DLgs 49/2014) che introduce diverse novità per il miglioramento della raccolta, il riutilizzo e il riciclo di questi rifiuti.

Segui le novità anche sui principali social (Facebook, Twitter e YouTube)

[Post sponsorizzato]

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...