News da @Bioradar. Anche @MinimoImpatto ne fa parte

bioradar

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato di Bioradar. MinimoImpatto aderisce al progetto e non potevamo non darne risalto 🙂

Bioradar.net, il primo portale nato per mettere in contatto aziende ecologicamente virtuose e consumatori responsabili e attenti, da oggi è più ricco grazie a 4 importanti novità.

In seguito alle richieste ricevute dagli utenti iscritti alla community, abbiamo perfezionato la struttura del sito rafforzando e ampliando le quattro anime che caratterizzano l’offerta di Bioradar:

  1. L’aspetto “social network” della piattaforma è ben confermato dalla possibilità di iscriversi gratuitamente al sito ed ottenere così un account personale, tramite il quale promuovere la propria attività, i propri prodotti e gli eventi che si organizzano; l’utente può così amministrare in autonomia le sue pagine e tenere aggiornato il pubblico su novità, iniziative e promozioni.

  1. Di grande interesse si sta rivelando il Market Place, una sezione dove le realtà inscritte al sito possono mettere in vendita i loro prodotti a prezzo pieno o scontato; il pubblico potrà così acquistare direttamente dal produttore scegliendo tra una ricca varietà di offerte che spazia da prodotti e servizi green a buoni spesa, pacchetti soggiorno, menù degustativi, corsi di formazione e consulenze.

  1. Tutte le attività registrate a Bioradar compaiono nel TrovaBio, un motore di ricerca interno che aiuta a scoprire le realtà che si trovano sul territorio e nelle proprie vicinanze; questo strumento permette di effettuare in modo facile e immediato ricerche per categorie di attività o di prodotti, per località o per certificazione dell’azienda, consentendo a chiunque di geolocalizzare ciò che cerca.

  1. Bioradar è anche informazione! Sono infatti presenti 4 rubriche di informazione e intrattenimento che approfondiscono i temi legati alla sostenibilità ambientale: le notizie di ecologia e attualità vengono raccontate nel settore News mentre nell’area Arte & Riciclo si trova una ricca raccolta di video e reportage fotografici sull’arte, sul design green, sul riciclo creativo e d’autore; lo spazio Ricette & Faidate è dedicato alle sane ricette di una volta, ai rimedi naturali, ai progetti di riuso, riciclo e fai-da-te; altre notizie divertenti sono raccontate in pillole nella nuova sezione fotografica delle Curiosità.

L’affidabilità, la qualità e la sostenibilità delle attività e degli eventi registrati a Bioradar vengono garantite dalle stesse realtà che, al momento dell’iscrizione, sono obbligate ad autocertificare il loro lavoro.

Bioradar si propone perciò come una sorta di “Pagine Verdi” su cui trovare facilmente aziende e associazioni i cui prodotti, servizi, strutture, attività ed eventi rispettano almeno uno dei parametri legati alla sostenibilità ambientale.

Inserire la propria attività su Bioradar è un’occasione per usufruire di una vetrina virtuale gratuita e permette di entrare a far parte di una rete visibile e tangibile di realtà virtuose.

Utilizzare Bioradar significa scoprire e conoscere nuove realtà, intraprendere più facilmente un consumo consapevole, favorire l’economia locale, premiare l’eccellenza nostrana, scegliere uno stile di vita sano e vivere rispettando l’ambiente.

Bioradar, Trova-Mangia-Vivi Bio!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...