Alla scoperta di #Verdevero. Intervista a Fabrizio Zanetti, ideatore della linea di detergenti

Come e da cosa nasce l’idea di creare la linea VerdeVero.it?

La mia vita, da cinque anni a questa parte, ha subito una trasformazione radicale che è ancora in atto, e tutto è partito dai detersivi. Anzi, dalle dermatiti mie e del mio bambino, ormai quattro anni fa. Sono nel settore della detergenza da 15 anni, commercializzavo e commercializzo tutt’ora accessori per la pulizia su grande scala: poi ho iniziato a soffrire di pruriti, dermatiti e quant’altro, insieme a me Angelo – mio figlio – e mio padre. Mi sono informato, ho studiato e mi si è aperto un mondo: ho deciso di buttare tutto quello che avevo in casa, prodotti per l’igiene personale e casalinga commerciali e dagli Inci – oggi che ho aperto gli occhi – intollerabili; prodotti contenenti ingredienti tossici, malsani, che inquinano la persona e l’ambiente. In sintesi, ho deciso di dare anche io il mio contributo, fondando VerdeVero.it, un progetto incentrato sulla sostenibilità, sull’equità, sulla salute umana.

verdevero

Perché sono davvero Verdi i detersivi della linea?

Perché i nostri detersivi sono formulati a partire da ingredienti di origine vegetale, come olio di oliva e di colza: tutti i nostri ingredienti sono consultabili nella sezione ‘Biodizionario’ http://www.verdevero.it/shop/content/43-biodizionario del nostro sito. La linea VerdeVero.it è volutamente ridotta, solo 7 detersivi, gli essenziali per garantire una corretta igiene in casa: ridotti al minimo anche gli ingredienti, in formulazione vi sono quelli per garantire efficacia lavante, come hanno dimostrato i test di performance brillantemente superati e riconosciuti dalla certificazione Icea Eco-Detergenza. Dalla formulazione abbiamo anche tolto il profumo, per chi desidera gli oli essenziali biologici VerdeVero.it possono piacevolmente conferire al detersivo un vero profumo di pulito! I nostri sono detersivi verdi veri anche perché gli ingredienti sono reperiti più vicini possibile al luogo di produzione e perché quella che facciamo è comunicazione ecologica ed etica, priva di slogan o parole a effetto che poi non collimano con la realtà del prodotto.

La linea è Cruelty Free? Ovvero senza elementi testati sugli animali e senza elementi di derivazione animale?

Sì, tutti i nostri detersivi sono assolutamente e volutamente Cruelty Free: questa nostra scelta è stata sigillata dalla certificazione Lav – Lega Anti Vivisezione che è con noi dall’inizio.

Qual è il prodotto di cui è più orgoglioso?

Il detersivo per piatti: ogni giorno, lavando i piatti a mano, mi rendo conto di quanto sia buono ed efficace!

Quale il prodotto che ritiene che non possa mai mancare in casa?

Sicuramente il nostro Multiuso all’Ossigeno Attivo: il nome svela già il perché. Questo prodotto è decisamente istrionico! Lo si può aggiungere al detersivo per bucato, azionare il lavaggio a 40 gradi per garantirsi un bucato igienizzato e bianco grazie al percarbonato presente in formulazione. È ottimo per pulire il bagno, la ceramica in generale, le piastrelle, i vetri, la cucina e i pavimenti fatta eccezione del legno e cotto. Insomma è un prodotto che nelle case non dovrebbe mai mancare!

C’è un prodotto che ti manca ancora e che vorresti riuscire a realizzare?

Sì, il detersivo lavastoviglie per i macchinari industriali, che permetterebbe anche a scuole, ristoranti, hotel, agriturismi di entrare nel mondo dei detersivi ecologici. L’impatto che queste strutture hanno sull’ambiente non è assolutamente da sottovalutare ed è per questo che un buon prodotto industriale ed ecologico per lavastoviglie davvero sarà uno dei miei progetti futuri!

Fabrizio Zanetti, 35 anni, nato a Bassano del Grappa, opera nel settore della detergenza da 15 anni. Nell’agosto 2011 nasce VerdeVero.it la linea di detersivi ecologici che lavano davvero nata dalla spinta etica dell’imprenditore.

Un pensiero riguardo “Alla scoperta di #Verdevero. Intervista a Fabrizio Zanetti, ideatore della linea di detergenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...