@Italtherm spiega gli incentivi del solare termico: come scegliere tra conto termico, 65% e certificati bianchi

Conto termico, detrazione fiscale al 65% e certificati bianchi: questi sono gli incentivi a disposizione dei cittadini, ma qual è il più conveniente?

sky

Per chi non è del settore è difficile orientarsi. Italtherm sul proprio blog ci spiega le differenze!

Ecco una breve sintesi e una guida alla scelta.

La diffusione degli impianti solari termici permettono un risparmio notevole sulla bolletta energetica privata, che a livello nazionale si ripercuote anche in un taglio della necessità di acquisto di carburante per il sistema Italia: questo è il motivo per cui lo Stato italiano ha deciso di incentivare l’istallazione dei sistemi solari termici. Al momento sono disponibili alcunitipologie di incentivi: conto termico, detrazione fiscale e certificati bianchi. Ecco come le caratteristiche principali dei tre incentivi.

DETRAZIONE FISCALE 65%

E’ prevista la detraibilità del 65% delle spese per interventi di riqualificazione edilizia degli edifici (…). La detrazione è rateizzata in 10 anni.

CONTO TERMICO

Il nuovo Conto Termico è un nuovo incentivo recentemente introdotto per promuovere la produzione di energia termica da fonte rinnovabile, quindi principalmente per il riscaldamento dell’acqua calda sanitaria e degli interni. L’incentivo è erogato in 2 anni o 5 anni a seconda dell’intervento e della grandezza dell’impianto. Per alcune tecnologie l’importo dell’incentivo è calcolato secondo le previsione di energia termica prodotta; per quanto riguarda il solare termico, il calcolo è più semplice: sono 170 Euro al metro quadro ogni anno, per due anni, per impianti fino a 50 m2. Per esempio a un impianto da 4 mq verrà corrisposto un incentivo totale di 1.360 (680 Euro all’anno per due anni).

CERTIFICATI BIANCHI

Non cumulabile con il Conto Termico, un certificato bianco, o Titolo di Efficienza Energetica, è un titolo corrispondente a 1 tep di energia risparmiata. Anche l’installazione di impianti solari termici dà diritto al riconoscimento dei titoli, ma possono essere richiesti solo attraverso delle aziende che agiscono come Energy Service Company (Esco).

Per continuare a leggere su ITALTHERM…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...