#SERR 12 Si conclude la settimana europea di riduzione dei rifiuti. Un esempio virtuoso

In queste ore si conclude la settimana europea per la riduzione dei rifiuti. Tanti sono gli esempi virtuosi della green economy, dalla raccolta differenziata incentivante e di qualità come in Eurven alle iniziative di riduzione dei rifiuti (e del risparmio per il portafogli). Tra le tante, vorremmo raccontarvi brevemente Io Bevo Per l’ambiente, Free Beverage, idea geniale di General Beverage. Estrapoliamo qualche parte dal loro pdf.

Freebeverage è un servizio innovativo di distribuzione self service di bevande a consumo libero e a costo fisso nell’ambito della ristorazione collettiva.
Il servizio viene realizzato da parte di General Beverage con distributori, collocati ad isola all’interno della sala mensa, che erogano a libero consumo: acqua microfiltrata naturale, gassata a temperatura ambiente o effervescente, bibite gassate e naturali, succhi di frutta, multivitaminici, bevande equo e solidali.
L’acqua microfiltrata è ottenuta dall’acqua di rete con sistemi compositi a carboni attivi, membrane, raggi UV.

Un altro aspetto molto interessante riguarda le bevande con prodotti del commercio equo e solidale

Le bevande Equo e Solidali
Alcune delle bevande che possono essere introdotte a consumo libero (in particolare: Equo Cola e Equo Tea) sono prodotte con materie prime acquistate in base a regole garantite dal marchio internazionale di garanzia del Commercio Equo e Solidale Fairtrade che “Promuove il commercio equo e solidale, favorisce rapporti commerciali diretti con gruppi
di piccoli produttori del sud del mondo, riconoscendo loro pari dignità e opportunità per uno sviluppo autonomo.”
Fairtrade assicura ai piccoli produttori: prezzi equi garantiti, specialmente nei periodi sfavorevoli di mercato prefinanziamenti agevolati contratti d’acquisto di lunga durata.

E ora i vantaggi ambientali

Per l’ambiente:
riduzione del 97% dei rifiuti derivanti dall’utilizzo delle confezioni monouso tradizionali delle bevande
riduzione del 93% del loro trasporto e conseguente riduzione degli impatti ad esso collegati
riduzione del consumo energetico per la refrigerazione delle bevande
risparmio di materie prime ed energia derivante dalla ridotta produzione di contenitori e di imballaggi.

In Italia ci sono grandi aziende della Green Economy, e ogni tanto proviamo a raccontarvele anche noi di Minimo Impatto

Un pensiero riguardo “#SERR 12 Si conclude la settimana europea di riduzione dei rifiuti. Un esempio virtuoso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...