Raccolta dell’Umido si può! Anche #Milano da l’esempio: parte nella zona sud ovest con i sacchetti #biodegradabili e compostabili in @Materbi

La seconda città più grande d’Italia, Milano, è partita ieri con la distribuzione dei cassonetti e dei kit per la raccolta differenziata dell’umido nella zona Sud-Ovest d corrispondente all’intera zona 6 e parte delle zone 1, 5 e 7, come racconta l’AMSA sul suo sito. W i sacchetti biodegradabili e compostabili (conformi a UNI EN 12432)

Dal 3 settembre al 24 novembre verrà consegnato ad ogni famiglia dell’area di Milano coinvolta un pieghevole contenente le istruzioni necessarie per una corretta raccolta differenziata della frazione umida, una fornitura gratuita di sacchetti compostabili realizzati in Mater-Bi, grazie ad un accordo tra il Comune e la società Novamont, e un cestello da 10 litri. Questo contenitore, grazie alla sua struttura aerata, consente di ridurre al minimo i disagi relativi ai cattivi odori e alla formazione di liquidi. Contestualmente saranno consegnati anche i nuovi cassonetti condominiali di colore marrone da 120 litri.

“La partenza definitiva della raccolta differenziata dell’umido è un passo significativo a sostegno delle politiche che questa Amministrazione ha messo in atto per salvaguardare l’ambiente”, ha dichiarato l’assessore alla Mobilità, Ambiente, Arredo urbano e Verde Pierfrancesco Maran. “Insieme possiamo rendere Milano una città più pulita e sostenibile e con il contributo di tutti i cittadini milanesi sono certo che raggiungeremo risultati importanti”.

La distribuzione toccherà 13.000 numeri civici in oltre 1000 vie di Milano. I contenitori saranno consegnati da operatori di Amsa, riconoscibili attraverso una tessera identificativa e una pettorina che riporta la scritta “Consegna contenitori per la raccolta della frazione umida”. Gli operatori non avranno necessità di entrare nelle singole abitazioni e non richiederanno alcun tipo di corrispettivo in denaro in quanto il kit e i cassonetti sono forniti a titolo gratuito.

Amsa ha iniziato l’attività di comunicazione nel mese di agosto per avvisare della novità tutti i soggetti interessati; 2.500 lettere sono già state spedite agli amministratori degli stabili coinvolti e 170.000 ai cittadini.

La raccolta porta a porta dell’umido nella zona Sud-Ovest di Milano partirà il prossimo 26 novembre.
Si tratta solo della prima fase di un servizio che sarà attivato gradualmente in tutta la città: verranno coperti nel corso del 2013 altri due quarti di Milano e nel 2014 il servizio raggiungerà tutta la città.

La separazione della frazione umida sarà obbligatoria per i cittadini coinvolti e contribuirà a incrementare la quantità e la qualità dei rifiuti riciclabili. La nuova raccolta differenziata presso le utenze domestiche (Amsa effettua già questo servizio presso le grandi utenze, nel 2011 sono state raccolte 36.058 tonnellate di rifiuto umido) del Comune di Milano è in sintonia con la normativa nazionale in materia, le linee di indirizzo della Regione Lombardia e il programma della Giunta Comunale, che prevedono il raggiungimento di una percentuale minima del 65% di raccolta differenziata dei rifiuti.

“Con questo nuovo servizio stimiamo di recuperare 41 kg per abitante di rifiuto organico presente nello scarto indifferenziato – ha dichiarato il Direttore Generale di Amsa Paola Petrone – che può diventare, così come gli altri rifiuti recuperabili, una preziosa risorsa. La frazione umida può essere trasformata in fertilizzante naturale per le coltivazioni e utilizzata per produrre energia mediante generazione di biogas”.

Per avere informazioni e aggiornamenti sul servizio i cittadini, oltre ad utilizzare i tradizionali canali (sito web http://www.amsa.it e Numero Verde 800.33.22.99), possono scaricare l’applicazione PULIamo per smartphone e tablet dedicata alle attività di Amsa, dove è possibile trovare anche una guida alla raccolta differenziata “dovelobutto” con una speciale sezione dedicata alla raccolta dell’umido.

Foto immagine: novamont.it

2 pensieri riguardo “Raccolta dell’Umido si può! Anche #Milano da l’esempio: parte nella zona sud ovest con i sacchetti #biodegradabili e compostabili in @Materbi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...