ALTERNATIVE FESTIVAL ad Ariccia

Edizione IV – Ariccia (Belvedere) RM

Con il patrocino di:

Provincia di Roma – Regione Lazio – Comune di Ariccia

Si svolgerà dall’11 al 12 Settembre 2010 presso il Belvedere di Ariccia (RM) in piazza Mazzini la tappa romana del Festival energie alter-native. Nato nel 2007 in Sicilia, il Festival energie alter-native è giunto alla sua quarta edizione. L’idea di un festival dedicato interamente alle energie pulite nasce dalla consapevolezza che la Sicilia sta divenendo sempre più la sede italiana prvilegiata per l’utilizzo delle cosiddette “Energie Alternative o Rinnovabili”. La Sicilia ha infatti negli anni attirato l’attenzione delle aziende di tutta Europa che hanno investito nel settore dell’energia pulita sotto tutte le sue forme: eolico, fotovoltaico, biomasse. Dopo le prime tre edizioni, il festival ha deciso di estendere il suo raggio d’azione a tutto il territorio nazionale, stabilendo diverse tappe programmatiche che toccheranno, negli anni a venire, le città ed i luoghi più importanti d’Italia, per sensibilizzare il pubblico al messaggio “green” ed alla coerente interpretazione delle tematiche ambientali contemporanee. Prima tappa nazionale sarà dunque il Comune di Ariccia, a 23 Km da Roma, 11 e 12 Settembre 2010.

Questa edizione in provincia di Roma è stata ideata e verrà prodotta da Reloading, Associazione Culturale per la comunicazione ambientale e la promozione dello sviluppo sostenibile, in collaborazione con l’Associazione Culturale Energie Alter-native e con Mulab, Associazione Culturale per la formazione professionale nel campo delle tecnologie a basso consumo.

Il festival è una grande carovana initenerante che ha lo scopo di creare una community di aziende, associazioni, enti, cittadini ed artisti che potranno interagire costantemente al fine di diffondere la cultura della sostenibilità ambientale e le applicazioni pratiche delle energie rinnovabili. Ogni hanno il Festival energie alter-native produce un nuovo spettacolo sui temi delle energie rinnovabili con artisti alter-nativi, “nativi” cioè siciliani e “altri” di qualità. Negli anni precedenti si sono alternati sul palco del Festival nome del calibro di Ivan Segreto, Giovanni Sollima, Francesco Cafiso, Mario Crispi, il Cinema Lubitsch di Ciprì e Maresco.

Il format dell’evento prevede due giorni di spettacoli basati sui temi delle energie rinnovabili e dell’ambiente utilizzando strutture ad-hoc ed allestendo due differenti aree: Cultura e Spettacolo.

Si inizia Sabato 11 alle 19 con il workshop su “Bioalimentazione e crudissimo” a cura di Sara Cargnello. Alle 20 si parlerà di Eco-villaggi all’interno della conferenza di Sabrina Ferrero e Maurizio Cattaneo. Alle 21 Green A Porter, l’esperienza italiana della moda eco-friendly con proiezione di cortometraggi di Nico Bonomolo: brevi parodie sull’aberrazione di atteggiamenti consumistici nella vita quotidiana e sull’ecologia. Interverrà allo spettacolo multimediale Carlo Brancati, l’ideatore della ormai nota linea di abbiagliamento Powerstock Apparel, che presenterà i capi totalmente ecosostenibili  della collezione che sta spopolando in Italia tra i giovani amanti dell’eco-fashion.

Alle 22 presso il Teatro Bernini di Ariccia andrà in scena VENTO, SOFFIA PIU’ FORTE!, spettacolo ideato e realizzato da Miriam Palma (www.miriampalma.it) per sensibilizzare le nuove generazioni alla riflessione sulla salvaguardia dell’ambiente con simbolismi riecheggianti l’idea del vento, che racchiude in sé sia l’idea del gioco che quella dell’utilità, offrendo al pubblico sia aspetti scientifici che umanistici del vento e dell’energia eolica. In scena Miriam Palma (voce e canto), Nino Giannotta (mandolino), Gabriele Giannotta (chitarra). La realizzazione delle ombre e delle scenografie sono di Elisabetta Giacone. Il paesaggio sonore è di Antonio Leto. Un promo dello spettacolo è visibile all’indirizzo http://www.festivalenergiealter-native.org/vento_soffia_piu_forte.mp4

Alle 23, a chiusura della prima giornata di Festival, Eco-sphere (part I) – Il Canto della Terra ECHOSPHERE è il progetto dell’artista etno-musicologo e musicoterapeuta Antonio Testa, che chiuderà Sabato 11 suonando una serie di strumenti naturali di sua creazione (acqua, pietre, liane, legni) su dolci note di musica d’ambiente da lui stesso prodotte. Il concerto ha il supporto di visuals su rifiuti tossici, inquinamento metroplitano e global warming.

Domenica 12 Settembre alle 19 wokshop su “Bioenergetica e antistress” a cura di Dharma Project.

Alle 20.30 conferenza del patron del Festival energie alter-native, Dario Ferrante, che parlerà insieme agli esperti di energia rinnovabile: benefici, costi, guardagni e implicazioni fiscali.

Alle 22 sul main stage ci sarà la prima nazionale di  TECH NO TRASH, progetto di danza contemporanea e musica sperimentale a cura del Centro Coreografico l’espace di Palermo (www.lespacepalermo.it) che si ispira ai processi di riciclo di materiali e degli oggetti di uso comune. Il chitarrista Giuseppe Rizzo, con il coinvolgimento diretto del pubblico, produrrà musica dal vivo “riciclando” i suoni prodotti da materiali quali vetro, carta e plastica con la tecnica del “looping”; due danzatori (Giovanni Zappulla ed Annachiara Trigili) danzeranno sul paesaggio sonoro creato dai rifiuti e un attore-conduttore (Toni Bondì) spiegherà al pubblico come riciclare plastica e vetro e come produrre energie pulita dal vento e dal sole. Le luci di Tech No Trash sono di Alessandro Montemaggiore, la voce fuori campo di Daria Castellini. Il promo di Tech No Trash è visibile all’indirizzo:

http://www.festivalenergiealter-native.org/media/video_tech_no_trash.flv

Chiuderà il Festival energie alter-native alle 23 Antonio Testa con Eco-sphere (part II) – I Suoni della Natura con supporto visual su rituali di origine tribale con utilizzo di musiche ancestrali. Il Festival energie alter-native è un iniziativa realizzata con il contributo della Regione Lazio (Assessorato Cultura, Spettacolo e Sport) e con il sostegno di importanti partner come Ises Italia, Green Cross Italia, Rinnovabili.it, EcoRadio, AirBerlin, Energie Naturali e Enel Green Power con il suo affiliato di Ariccia, Elle Elle di Luigi Petrocchi. La manifestazione, che ha il patrocinio del Comune di Ariccia, proseguirà poi in giro per l’Italia e conta di fare tappa anche a Catania e Gibellina (TP).

Roma è la terza tappa del Festival 2010 dopo San Vito Lo Capo (19-23 maggio) e Palermo (4-5 Luglio).

Link galleria immagini: http://www.flickr.com/photos/festivalenergiealter_native/show/

Info e contatti stampa:

Dario Ferrante, Festival energie alter-native

mobile 3204133764

Gino Pesce, Reloading

mobile 3404797496

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...